Dati sui casi di intersessualità in Italia

La risposta a questa richiesta è in forte ritardo. Secondo la legge, in qualunque circostanza, l'amministrazione Ministero della Salute averebbe già dovuto rispondere (maggiori informazioni). Puoi fare reclamo richiede una revisione interna.

Leonardo Monaco

Alla Cortese attenzione del Ministero della Salute

Il sottoscritto

Leonardo Monaco
[DATI PERSONALI RIMOSSI]
in qualità di: legale rappresentante dell’Associazione Radicale Certi Diritti, nata nella sede di Roma del Parlamento Europeo nel marzo 2008, come centro di iniziativa politica nonviolenta, giuridica e di studio per la promozione e la tutela dei diritti civili, per la responsabilità e la libertà sessuale delle persone.

PREMESSO CHE

Alla data odierna il nostro Paese non dispone di un monitoraggio costante delle nascite di persone “intersex”, ossia coloro che presentano delle anomalie cromosomiche, gonadiche, genitali od ormonali che non consentono la classificazione nelle categorie “uomo/donna”;

A tali eccezioni dalla norma statistica seguono interventi chirurgici o farmacologici eseguiti senza il consenso della persona interessata - spesso in età neonatale - che comportano l’assegnazione di un sesso talvolta difforme dall’identità di genere maturata dalla persona interessata, conseguenze fisiche come sterilità, incontinenza, dolori cronici o assenza di sensibilità sessuale;

Alcune di queste forme “sindromiche” registrate dalla letteratura scientifica sono:
• 45 X, Sindrome di Turner
• 47 XXX
• 47 XXY, Sindrome di Klinefelter
• 47 XYY
• Anorchidia
• Aplasia mulleriana
• Cah, Iperplasia Surrenale Congenita
• CAIS, Sindrome di Morris
• Criptorchidismo
• Deficit di 17 Alfa-Idrossilasi
• Deficit di 17 Beta-Idrossistreroido-Deidrogenasi
• Deficit di 17 Chetosteroido-Reduttasi
• Deficit di 3 Beta-Idrossisteroido-Deidrogenasi
• Deficit di 5 Alfa Reduttasi
• Disgenesia gonadica completa, Sindrome di Swyer
• Disgenesia gonadica mista o parziale
• Ermafroditismo
• Ipertrofia clitoridea
• Ipospadia
• LHR, Agenesia o ipoplasia delle cellule di Leydig
• Micropene
• MRKH, Sindrome di Rokitansky
• Ovotestis
• PAIS, Insensibilità parziale agli androgeni
• Sindrome da agenesia gonadica 46 XY
• Sindrome da regressione testicolare
• Altri tipi di Mosaicismo Cromosomico Es. Eteroplasmia

L’assenza di un “registro” italiano delle nascite intersex suddiviso per diagnosi e tipo di intervento chirurgico/farmacologico cui si è fatto ricorso pregiudica fortemente il consolidamento di una letteratura casistica che avvalori nel campo medico, psicologico e sociologico la ricerca scientifica volta al miglioramento delle condizioni di vita delle persone intersex.

CHIEDE

ai sensi dell’art. 5 comma 2 del D. Lgs 33/2013, come modificato dal D. Lgs 97/2016, l’accesso e l’invio di copia elettronica dei seguenti dati:

> il numero di diagnosi, suddivise per anno - e possibilmente per regione - dal 2007 al 2017 per i seguenti codici Diagnosis-related group (DRG):
- 752.7--Sesso indeterminato e pseudoermafroditismo
- 752.8--Altre anomalie specificate degli organi genitali
- 752.9--Anomalie non specificate degli organi genitali
- 758.6--Disgenesia gonadica
- 758.7--Sindrome di Klinefelter
- 758.81--Altre condizioni dovute ad anomalie dei cromosomi sessuali

> Per ciascuno dei dati al punto a) si chiede inoltre di sapere quanti e quali trattamenti codificati nel DRG siano stati abbinati.

Dei dati richiesti si chiede, ove disponibile, il rilascio in formato aperto e preferibilmente processabile (ad esempio .xls, .xlsx, .csv).

Qualora nel documento o nei dati richiesti siano presenti dati sensibili, si prega di oscurarli e di garantire l’accesso alle altre parti del documento come previsto dall’art. 5-bis, comma 4, secondo alinea.

Ai sensi dell’art. 18-bis, comma 1, Legge n. 241/1990 si resta in attesa del rilascio immediato della ricevuta che attesti l’avvenuta presentazione dell’istanza completa di tutti i contenuti previsti dalla predetta disposizione.

Qualora l’ufficio non sia in possessso di questa informazione, si prega di inoltrare la presente richiesta all’ufficio di competenza.

Per comunicazioni via posta elettronica tradizionale si prega di utilizzare l’indirizzo: [email address]

Per comunicazioni via Posta elettronica Certificata (PEC) si prega di utilizzare: [email address]

Per comunicazioni via telefono cellulare, si prega di utilizzare 3385956551.

Cordiali saluti,

Leonardo Monaco

Si allega copia di Documento di identità in corso di validità